facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram
ASCOLTAILPODCASTLEPARTINOIOSETAGLIATE

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

REDAZIONE
Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Sisbianco
Sisbianco
Sisnerohorror

un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Tutto quello che c'è da sapere su Scene da un matrimonio, la miniserie HBO con Oscar Isaac e Jessica Chastain

21/09/2021 11:20

Samantha Ruboni

Festival, Festival di Venezia, Approfondimento Serie Tv, Serie Tv Drammatico, Jessica Chastain, Serie Tv USA, Oscar Isaac, ingmar bergman, Hagai Levi,

Tutto quello che c'è da sapere su Scene da un matrimonio, la miniserie HBO con Oscar Isaac e Jessica Chastain

Scenes from a marriage è la nuova miniserie HBO con Oscar Isaac e Jessica Chastain, remake dell’omonima serie tv di Ingmar Bergman

Presentato a Venezia 78, Scenes from a marriage è la nuova miniserie HBO con Oscar Isaac e Jessica Chastain, diretta da Hagai Levi, remake dell’omonima serie tv svedese di Ingmar Bergman. 

Un divano verde dove la coppia viene “analizzata”. È l’inizio sia dell’originale Scenes from a marriage, serie tv del 1973 di Ingmar Bergman, divenuta poi un iconico film, sia della miniserie remake di Hagai Levi per HBO.

 

Ma mentre in Bergman il sofà veniva usato, fondamentalmente, per scattare una foto di famiglia, nella nuova versione di Levi viene utilizzato per una sorta di analisi - involontaria - della coppia. Scopriamo questo nuovo Scene da un matrimonio: di che cosa parla e qual è il rapporto con il suo illustre predecessore.

64092-scenesfromamarriage-oscarisaacandjessicachastain1-1631540118.jpg

Scene da un matrimonio: la trama

Hagai Levi mette i suoi protagonisti sul divano a rispondere al questionario di una studentessa, che sta svolgendo una tesi sui ruoli all'interno della coppia. Il matrimonio di Marianne e John da fuori sembra perfetto: una coppia felice, una bella casa, una figlia. Sembra non mancare niente.

 

Ma con le domande iniziali cominciamo a scavare oltre la superficie e capiamo che Marianne (Jessica Chastain) è colei che dà sostentamento alla famiglia, mentre John (Oscar Isaac) si dedica alla casa e alla figlia.

scenes-from-a-marriage-remake-1632214655.jpeg

Realizziamo che la situazione non è proprio in equilibrio, nonostante la coppia voglia nasconderlo in tutti i modi. Inoltre, durante l'intervista, Marianne è distratta dal proprio cellulare, che non riesce a smettere di guardare.

 

In questi soli 10 minuti iniziali, Hagai Levi riesce perfettamente a farci capire le problematiche di questa coppia - apparentemente - perfetta, che ci accompagnerà lungo le 5 puntate della miniserie.

L'originale di Ingman Bergman

L’originale Scene da un matrimonio viene realizzato da Ingmar Bergman nel 1973: il regista svedese è al massimo della sua popolarità in patria, ma anche a livello internazionale è considerato uno dei maggiori registi del suo tempo. A 55 anni Bergman decide di usare il mezzo televisivo per raccontare una delle storie più di tutte: quella di un matrimonio.

scenes-from-a-marriage-438364992-large-1603716575311-1631540170.jpg

L’impatto è enorme. Si tratta del primo programma tv che parla liberamente di problemi matrimoniali e divorzio, al punto che a inizio anni '70 le separazioni in Svezia aumentano del doppio del numero rispetto all’anno prima. Non è ovviamente solo a causa di Bergman, ma di certo la popolarità dello show ha infuso nuova consapevolezza in una ampia fetta di pubblico.

 

Bergman, autore simbolo di un cinema intellettuale e, diremmo oggi, weird, si è sempre dichiarato un grande amante della televisione.

 

Nel 1973 scrive, produce e dirige Scene da un matrimonio come un vero showrunner, diventando un pionere della serialità moderna.

scenedaunmatrimonio3-1632215218.png

Scene da un matrimonio di Hagai Levi

La miniserie di Hagai Levi poggia sulle fondamenta costruite dal cult di Ingmar Bergman, aggiornandole, per offrire un punto di vista contemporaneo sul matrimonio. Lavi ha dichiarato inoltre che se Bergman aveva voluto realizzare un’opera sul prezzo del matrimonio, lui si è sentito di parlare del prezzo che le due parti devono pagare: il costo psicologico e emotivo di un divorzio.

Anche nella nostra epoca narcisista e egocentrizzante, dove auto-realizzazione e libertà hanno la precedenza su tutto, la separazione di una coppia resta un momento traumatico.

64094-scenesfromamarriage-actressjessicachastain-1631540240.jpg

Chi conosce la storia originale di Bergman, vedrà le parti di Marianne e John ribaltarsi in questa versione di Levi.

 

È infatti lei ad avere un lavoro che la tiene lontano da casa, lei che tradisce e fa la scelta più difficile di tutte: andarsene. John, rimasto a casa con la figlia, dovrà rimettere insieme i pezzi della famiglia.

Nella prima puntata, Hagai Levi ci parla di una tematica molto contemporanea: l’aborto in una famiglia che ha già figli. Marianne decide di non portare a termine la gravidanza, a causa dei ritmi di lavoro ma anche della paura di rivivere la depressione post-parto avuta con la prima figlia. John sembra appoggiarla, ma forse non del tutto.

64090-scenesfromamarriage-actoroscarisaac-1631540459.jpg

Ecco allora che la coppia esplode e arriva la consapevolezza che la vita, apparentemente perfetta, costruita sino a quel momento è in realtà un equilibrio fragilissimo. Il dolore di Marianne esplode nel pianto disperato ella sala di ginecologia: dolore per l'aborto, ma anche per quella coppia di cui ormai è rimasto quasi niente.

Scenes from a marriage è un degno erede dell’opera di Bergman, con attenzione alla serie originale e rimandi che faranno contenti gli intenditori. Le interpretazioni di Jessica Chastain e Oscar Isaac non ci fanno rimpiangere gli interpreti originali, Liv Ullmann e Erland Josephson: Marianne e John sono due personaggi tridimensionali e profondi, ben radicati nel nostro contemporaneo. 


Scene da un matrimonio ha debuttato negli Stati Uniti su HBO il 12 settembre 2021.In Italia è su Sky Atlantic dal 20 settembre 2021. 


facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
pinterest
instagram

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

Silenzioinsala.com © | All Right Reserved 2021 | Powered by Flazio Experience e Vito Sugameli

photo

ULTIMI ARTICOLI

I PIÙ LETTI

pngwing.com11
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder