facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Parker

05/05/2014 10:00

Riccardo Cotumaccio

Recensione Film,

Parker

Diretto da Taylor Hackford (regista del cult L’Avvocato del Diavolo), The Parker – girato nel 2012 – esce in Italia a differenza di più di un anno rispetto al s

26611-.jpeg

Diretto da Taylor Hackford (regista del cult L’Avvocato del Diavolo), The Parker – girato nel 2012 – esce in Italia a differenza di più di un anno rispetto al suo esordio negli States. Tratto dal romanzo di Donald E. Westlake, Flashfire: fuoco a volontà, il personaggio di Parker è un anti-eroe, che nel tempo – proprio grazie alla sua originalità – ha trovato spazio in diverse pellicole dal 1962 ad oggi. Il film è stato girato in diversi stati degli U.S.A., tra cui Ohio, Louisiana e Florida, sfruttando un budget di oltre 30 milioni di dollari. A produrlo, con diverse difficoltà per i diritti d’autore (acquisiti solo dopo la morte di Westlake, avvenuta nel 2008), sono stati Les Alexander, Jonathan Mitchell, Steven Chasman, lo stesso Hackford, Sidney Kimmel e Matthew Rowland.


Parker (Jason Statham) è un criminale di professione con un impeccabile codice d’onore. Virile ed estremamente spietato, è un esperto di pianificazione e di esecuzione di furti apparentemente impossibili. Ai suoi collaboratori, in ogni caso, chiede assoluta lealtà e preciso rispetto dei piani. L’ultima rapina, però, presenta non poche difficoltà e non va a buon fine. A seguito di questo, Parker rifiuta di unirsi al boss Melander (Michael Chiklis) e alla sua banda per il prossimo colpo, ma gli scagnozzi scelgono di farlo fuori tentando di ucciderlo. Sopravvissuto all’aggressione, la vita di Parker ha un solo ed unico obiettivo: la vendetta. Per compierla, però, non basta una strage qualsiasi, e deve quindi architettare un piano diabolico in ogni sua declinazione. Fingendosi un ricco imprenditore texano alla ricerca di un alloggio, incontra Leslie (Jennifer Lopez), un’agente immobiliare dotata di una conoscenza approfondita della zona. Col suo appoggio, scopre il piano dei suoi ex colleghi ed inizia a programmare un orrendo nonché spietatissimo regolamento di conti, cercando di soffiare loro un bottino di 50 milioni di dollari in gioielli.


Dinamico, a tratti divertente e ben diretto, Parker si attesta sulla linea del tipico film d’azione americano ad alto tasso di adrenalina. A sorprendere è l’ottima interpretazione di Statham (non l'unica degna di nota nella sua filmografa, ricordiamo Redemption - Identità nascoste), ben calato nei panni del protagonista spietato ma pur sempre umano, criminale ma dalla spiccata solidarietà; a fargli da spalla troviamo Jennifer Lopez, forse all’altezza del ruolo sebbene mai straordinaria. Se la sceneggiatura di John J. McLaughlin lascia decisamente a desiderare, in quanto scarna e prevedibile, riprese e montaggio concedono al pubblico costante vitalità, anche grazie alla fotografia tipicamente californiana di J. Michael Muro, non unica nel suo genere ma che ben si adatta alle atmosfere del film. Parker di Taylor Hackford - peraltro già Premio Oscar nel 1979 con il corto Teenage Father - non rappresenta la sua opera migliore - specie se la si confronta ai suoi precedenti lavori - tuttavia concede una consistente dose di adrenalina rivolta ai sostenitori delle sale cinematografiche come luogo di evasione e di intrattenimento dal basso profilo intellettuale.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder