facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Khumba

02/03/2014 11:00

Gabriele di Grazia

Recensione Film,

Khumba

È sudafricano il film d’animazione computerizzato in 3D diretto da Anthony Silverston, seconda produzione targata Triggerfish Animation Studios dopo Zambezia, d

25561-.jpeg

È sudafricano il film d’animazione computerizzato in 3D diretto da Anthony Silverston, seconda produzione targata Triggerfish Animation Studios dopo Zambezia, di cui Silverston aveva curato la fase di pre-produzione. Al progetto, scritto a quattro mani dallo stesso Silverston e da Raffaella Delle Donne, hanno aderito, in veste di doppiatori, alcuni volti noti del mondo dello spettacolo, come Steve Buscemi, Laurence Fishburne, Richard E. Grant e Liam Neeson.


Khumba (Jake T. Austin) è una giovane zebra nata con le strisce solo sulla metà anteriore del corpo. Sin dal primo giorno di vita viene additato dagli altri membri del branco come la causa primaria della grande siccità che sta affliggendo tutti gli animali del luogo e li sta condannando ad una morte lenta e senza scampo. Divenuto abbastanza grande, un bel giorno Khumba decide di intraprendere un viaggio pericoloso attraverso le dune del deserto alla ricerca della leggendaria fonte d’acqua magica, un luogo mitico in cui, in tempi remoti, i primi esemplari della sua specie si immersero per ottenere il loro famoso manto a strisce. Con il supporto dell’amica Tombi (AnnaSophia Robb), del padre (Laurence Fishburne) e di numerosi amici incontrati lungo il cammino, la piccola zebra affronterà il grande deserto di Karoo e finirà per trovarsi faccia a faccia con Phango (Liam Neeson), un feroce leopardo superstizioso che da tempo sogna di divorare Khumba, la zebra che secondo la leggenda lo renderà il più temibile e potente cacciatore mai esistito.


Basato su uno script risalente al 2003, la pellicola indipendente diretta da Anthony Silverston è un’opera divertente e di buona fattura per tutta la famiglia. Molto vicino, per quanto riguarda l’aspetto visivo, ai recenti prodotti d’animazione di successo come Madagascar e L’era glaciale, Khumba riprende il tema universale della crescita e della ricerca dell’accettazione del branco per insegnare ai più piccoli il valore universale della diversità. Partendo dalla propria esperienza di vita in Sudafrica, il regista ha saputo dar vita ad una storia interessante e fortemente influenzata dalla atmosfere magiche e misteriose della savana africana, che rivive sullo schermo anche grazie ad una colonna sonora esotica e di forte impatto emotivo. L’ottimo lavoro del team dei Triggerfish Animation Studios sarebbe stato, però, del tutto inutile senza la costruzione di personaggi veritieri con cui entrare in empatia: da Khumba ai suoi compagni di viaggio, un assennato gnu e uno struzzo con la testa tra le nuvole, si assiste ad una variopinta sfilata di personalità complesse e con una storia alle spalle da raccontare. Dalla durata esigua - appena 83 minuti - Khumba non ha davvero nulla da invidiare ai grandi blockbuster della DreamWorks e della 20th Century Fox.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder