facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

20 anni di meno

05/09/2013 10:00

Roberto Semprebene

Recensione Film,

20 anni di meno

I tempi cambiano...

22271-.jpeg

I tempi cambiano. Le mode e gli usi cambiano, così come le persone. Certo, alcune realtà sono dure a morire, come il fascino esercitato sugli uomini maturi da ragazze più giovani, ma che dire quando l’attrazione nasce fra una donna matura e un ragazzo molto più giovane? 20 anni di meno, del regista David Moreau cala Virginie Efira nei panni della trentottenne Alice che si trova suo malgrado a frequentare il diciottenne Balthazar, interpretato da Pierre Niney.


Per una fortuita coincidenza, Balthazar, dinoccolato studente di architettura, tornando dal Brasile si ritrova seduto accanto ad Alice, bella donna in carriera che lavora in un’importante rivista di moda. Per Balthazar è un colpo di fulmine, si invaghisce subito e il destino sembra lavorare a suo favore, fornendogli una scusa per rincontrarla. Alice non si ricorderebbe neanche del ragazzo, ma un inatteso sviluppo nell’ambiente lavorativo la costringe a dimostrarsi giovane e trasgressiva, ad entrare nel ruolo della cougar in cerca di un toy boy, sebbene questa figura non sia apparentemente nelle sue corde.


Il film di Moreau si rivela una commedia fresca e divertente, forte di una narrazione che avanza senza eccessive pretese ma con il gusto di una regia pulita e precisa - salvo allentare proprio sul finale. Le trovate comiche sono efficaci, la fredda professionalità di Alice si traduce in una seduttività prorompente nel momento in cui la donna decide di lasciarsi andare, complice la bellezza della Efira, mentre lo scanzonato atteggiamento di Balthazar trova efficace personificazione nelle fattezze del divertente Niney. Il film non si preoccupa di discostarsi troppo dai canoni della classica commedia romantica, ma inserisce il tema della differenza d’età rendendolo non un elemento di scandalo come poteva essere ne Il Laureato, quanto piuttosto un motivo di curiosità, un qualcosa d’eccentrico che in certi casi può anche suscitare invidia, uno dei tanti vezzi di una società multiforme e in continuo cambiamento, in cui paradossalmente a volte possono vincere anche i sentimenti.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder