facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Piano9logobianco
Piano9logobianco
Sisnero

CONTATTI

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

RocknRolla

04/17/2009 10:00

Roberto Semprebene

Recensione Film,

RocknRolla

Che questo sia un film di Guy Ritchie si capisce semplicemente guardando poche scene prese a caso - il loro montaggio, le inquadrature, il ritmo - e tutte denun

3721-.jpeg

Che questo sia un film di Guy Ritchie si capisce semplicemente guardando poche scene prese a caso - il loro montaggio, le inquadrature, il ritmo - e tutte denunciano chiaramente lo stile del regista britannico, capace di raccontare in modo intrigante e molto personale la realtà dei bassifondi inglesi. E’ proprio in questo contesto che Ritchie ci riporta con la sua ultima opera: la Londra dell’espansione edilizia, cuore dello sviluppo occidentale e terreno, conteso fra malavita "autoctona" e d’importazione (russa, nella fattispecie), fra vecchie glorie, delinquenti minori e parvenu.


RocknRolla è un film corale, incentrato, come il titolo lascia intendere, su musica rock, droga, soldi e sesso, in un continuo gioco di incastri, di trame che si intrecciano e personaggi che si scontrano; in maniera non dissimile a quanto accadeva in The Snatch. Fra i protagonisti del film hanno un ruolo predominante Lenny (Tom Wilkinson), boss locale della mala londinese, dal quale è necessario il nulla-osta per avere una possibilità nel giro dell’edilizia della capitale; One Two (Gerard Butler), membro di una gang nota come "Il Mucchio Selvaggio", che a Lenny deve parecchi soldi; Archie (Mark Strong), voce narrante e braccio destro di Lenny, e Johnny Quid (Toby Kebbell), leader apparentemente scomparso di un gruppo rock in ascesa, tossico doc, filosofo a tempo perso e figliastro di Lenny. A contorno di questo nucleo si pongono tutta una serie di personaggi minori ma molto interessanti, che contribuiscono a rendere questo film fluido e coerente, nonostante l’apparente complessità.


RocknRolla è un film accattivante, che gioca e diverte con tutti gli elementi a sua disposizione - dagli attori alle tematiche, agli elementi registici - costruendo un mondo crudele come anche ironico e surreale, popolato da personaggi spietati e scorretti al limite del demenziale, e che si articola come un videoclip sulle note acid rock della colonna sonora. Pur non arrivando ai livelli di The Snatch - che presenta un carisma, una compattezza e una freschezza superiori - RocknRolla segna senza dubbio il gradito ritorno di Ritchie sulla ribalta dei film di genere.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Il sito nasce dalla nostra passione smisurata per il cinema e dal lavoro duro della nostra redazione, di chi scrive, di chi edita gli articoli, di chi segue la parte tecnica, il canale YouTube, i social e tutti i contenuti che Silenzioinsala.com produce (da anni e anni e anni).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder