​CONTATTI


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Sisnero

CONTATTI

Piano9logobianco
Piano9logobianco

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Ben Affleck: una carriera tra flop e Premi Oscar

2017-03-11 01:14

Samantha Ruboni

Articoli, Speciale,

Da Will Hunting a La legge della Notte, successi di un regista e passi falsi di un attore

Chi è stata adolescente alla fine degli anni Novanta, ricorderà Ben Affleck come uno degli attori più desiderati di Hollywood. Alto, mascellone, lineamenti aggraziati, ruoli romantici che si sprecavano tra Armageddon - Giudizio Finale (1998) e Pearl Harbor (2001). Ma negli anni in cui Ben diventava un sex symbol, con risultati interpretativi discutibili, la sua carriera di autore percorreva i primi brillanti passi con l'Oscar alla Miglior Sceneggiatura non Originale nel 1997 per Will Hunting - Genio ribelle di Gus Van Sant, interpretato dall'amico Matt Damon. Per il riscatto da attore bisognerà aspettare il 2006, con la Coppa Volpi a Venezia per Hollywoodland: qui Affleck diventa il supereroe George Reeves e porta sullo schermo uno dei casi più oscuri del cinema americano. Destino ironico se si pensa che dieci anni dopo vestirà i panni di Batman in Batman v Superman: Dawn of Justice (2016), che verrà descritta come una delle sue peggiori interpretazioni, lanciando il meme virale Sad Affleck. Va spezzata una lancia in difesa della sua interpretazione: Ben Affleck, fisicamente, somiglia moltissimo al Bruce Wayne dei fumetti, alla versione videoludica della serie Arkham e il suo supereroe maturo e arrabbiato ha una qualche dignità. Ma nonostante una ventennale carriera d'attore, i veri successi di Ben Affleck non arrivano dalla recitazione.


Dopo l'Oscar per Will Hunting - Genio ribelle Ben si cimenta con sceneggiatura e regia in Gone baby gone (2007) e The Town (2010). E se la carriera attoriale continua tra alti e bassi, Ben Affleck è descritto a inizio anni Duemila come uno dei migliori registi emergenti. Nel 2013 il trionfo: Ben porta a casa un altro Oscar, stavolta per Miglior Film, con Argo, da lui prodotto, diretto e interpretato. Argo vince anche Sceneggiatura e Montaggio e diventa il caso cinematografico dell'anno: un film originale e avvincente, dalla regia elegante e raffinata, in cui anche il Ben Affleck attore trova una sua realizzazione. Recentemente Ben è tornato a dirigere: La legge della notte, tratto da un romanzo di Dennis Lehane, lo vede di nuovo dividersi tra i ruoli di produttore, sceneggiatore, regista e interprete. Storia di un piccolo fuorilegge che decide di diventare un boss, La legge della notte guarda a Sergio Leone e Martin Scorsese con una regia raffinata e pulita, e inquadrature vecchio stile.


Ciò che torna spesso nei film di Ben Affleck, nelle sceneggiature, nelle direzioni e interpretazioni è Boston. Nato in California ma cresciuto nel Massachussets, Ben Affleck lega l'amore per Boston alle sue origini e all'amicizia senza tempo con Matt Damon. Un amore viscerale che emerge sin dai tempi di Will Hunting - Genio ribelle, che passa per l'esordio alla regia Gone baby gone e si concretizza in The Town. Ben racconta le città del ricco Massachussets dalla prospettiva più malfamata, quella delle delle gang di strada, dei rapimenti, della miseria. Anche nella sua ultima creazione, La legge della notte, Ben Affleck ambienta la storia a Boston, durante il proibizionismo, nella lotta tra le bande italiane e irlandesi che controllano il traffico d'alcool. Un film che non sarà perfetto, ma che risulta avvincente per lo spettatore e per i fan di Ben, che lo ritrovano regista a quattro anni di distanza dall'Oscar.


www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Quickly engage integrated total linkage whereas backward-compatible methodologies.

Efficiently synergize state of the art interfaces vis-a-vis value-added services. 

Create Website | Free and Easy Website Builder