facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Sisnero

​CONTATTI

MENU

NEWS

​CONTATTI

MENU

NEWS

Piano9logobianco
Piano9logobianco

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

CONTENUTI IN EVIDENZA

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

Hollywood Noir - Misteri tra le stelle

2017-03-08 01:45

Maurizio Encari

Articoli, Libri,

Dieci misteri di Hollywood raccontati dal giornalista Andrea Indiano

Chi era veramente Black Dahlia, figura tornata alla ribalta nello scorso decennio grazie all'omonimo film di Brian De Palma? E qual è la vera storia dietro alla trasposizione de Il mago di Oz (1939), classico per famiglie trasposizione del romanzo di Frank Baum? E ancora quanto e come il successo e la gelosia possono portare a tragedie personali nel dorato, solo all'apparenza, mondo di Hollywood?


A queste ed altre domande prova a rispondere Andrea Indiano, giornalista savonese corrispondente di cinema e serie televisive per diverse testate nostrane: Hollywood Noir - Misteri tra le stelle è un libro che ripercorre in dieci capitoli altrettanti casi di cronaca non ancora completamente chiariti inerenti star e divi della Mecca del Cinema, spaziando dall'epoca del Muto fino a tempi più recenti.


E così veniamo a conoscenza del triangolo amoroso che vide per protagonista Charlie Chaplin e che costò, in circostanze misteriose, la vita a un regista di film western allora sulla cresta dell'onda; fino ad arrivare a pagine più nere e inquietanti come quelle riguardanti per l'appunto la Dalia Nera, una giovane ragazza giunta a Los Angeles con grandi sogni e ritrovata barbaramente uccisa. Aneddoti più curiosi ma non meno inquietanti come il presunto suicidio "dentro al film" di un attore nano, interprete del copioso gruppo di Mastichini, durante le riprese de Il mago di Oz, e divorzi e depressione della splendida Marie McDonald, conosciuta negli anni '40 come The Body (Il Corpo). Passando da Humphrey Bogart a Whitney Houston, Indiano ci accompagna con uno stile di scrittura minuzioso ma non pesante, capace di trascinare all'interno di vicende complesse e mosse dal dubbio (per diversi "racconti" sono molte le versioni, ufficiali e non, tirate in ballo) con il giusto distacco ma anche con una vena malinconica riguardo il destino infelice di cui queste star o aspiranti tale sono state vittime, involontarie o non.


Per maggiori informazioni: {a href='https://www.facebook.com/Hollywoodnoir'}pagina Facebook{/a}


Per acquistare il libro su Amazon, {a href='https://www.amazon.it/dp/B01MZ2JCGV/ref=dp-kindle-redirect?_encoding=UTF8&btkr=1'}clicca qui{/a}.


www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Quickly engage integrated total linkage whereas backward-compatible methodologies.

Efficiently synergize state of the art interfaces vis-a-vis value-added services. 

Create Website | Free and Easy Website Builder