​CONTATTI


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Sisnero

CONTATTI

Piano9logobianco
Piano9logobianco

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Il Cavaliere Oscuro risorge otto anni dopo il Joker

2016-10-04 11:50

Angela De Angelis

Articoli, Cinema,

Indiscrezioni sul villain Bane direttamente dalle parole di Christopher Nolan

Dopo la pubblicazione delle immagini della sceneggiatura di span style="font-style: italic;"The Dark Knight Rises/span, Empire Magazine ha finalmente rivelato alcuni dettagli dalla storia stessa, tra cui una chicca molto importante che cambia le aspettative sul film. Secondo lo stesso span style="font-weight: bold;"Christopher Nolan/span, span style="font-style: italic;"Il cavaliere oscuro - Il ritorno/span (questo l'infelice titolo italiano) non riprenderebbe da dove era finito span style="font-style: italic;"Il Cavaliere Oscuro/span, con Batman in fuga e il commissario Gordon alle prese con la ricostruzione di Gotham, ma si svolgerebbe otto anni dopo.


pEcco cosa ha rivelato Nolan: span style="font-style: italic;" «Questa sarà la parte conclusiva della storia di Bruce Wayne. Lo abbiamo lasciato in un posto molto precario, forse sorprendente per qualcuno. La nostra storia riprende un po' più tardi, otto anni dopo The Dark Knight quindi vedremo un Bruce Wayne più grande di alcuni anni... e non è in un ottimo stato. Con Bane, vogliamo dare a Batman una sfida che non ha avuto prima. La nostra scelta del Villain e la storia che abbiamo costruito metterà Batman alla prova sia mentalmente che fisicamente». /span/p


pIn tutte le speculazioni fatte su span style="font-style: italic;"The Dark Knight Rises/span, che sono iniziate più o meno quando l'ultimo film è uscito al cinema, sicuramente in pochi avranno mai veramente considerato che il sequel sarebbe saltato in avanti nel tempo. Questo accorgimento aiuterebbe però a prendersi cura di una serie di problemi narrativi, come il fatto che Batman sia in fuga e nascosto, che non avrebbe giustificato l'improvvisa mancanza del Joker di Heath Ledger - poichè nel capitolo precedente è stato lasciato vivo e penzoloni da un edificio. Ma dopo otto anni non ci sarà davvero nessun motivo per i cittadini di Gotham di chiedersi dove sia andato a finire il mefistofelico clown./p


p span style="font-weight: bold;"Tom Hardy/span ha anche parlato della brutalità di Bane, dando alcune descrizioni molto dettagliate del modo esatto in cui il suo personaggio causa dolore. span style="font-style: italic;"«È un omone incredibilmente cinico, poichè proviene da una vita e uno stile di vita orientato al combattimento. Ma non si tratta di combattere per lui. Cerca la carneficina. Ci va giù pesante, con calci e colpi scorretti. Qualsiasi cosa faccia, dal fracassare gabbie toraciche, prendere a calci tibia e ginocchia, collo e clavicole, staccare teste, allo sferrare pugni in petto o strappare colonne vertebrali: lui è un terrorista che si insinua nella mente e compie azioni brutali».


/span/p


pNolan conferma inoltre che i primi 6-7 minuti dispan style="font-style: italic;" The Dark Knight Rises /spansaranno proiettati all' IMAX in occasione della prima di span style="font-style: italic;"Mission Impossible: Protocollo fantasma/span, come precedentemente riportato. Il filmato introdurrà Bane al pubblico e ci darà un assaggio di quello che verrà: span style="font-style: italic;"«Il Prologo consiste fondamentalmente nei primi sei, sette minuti del film. Introdurrà Bane e fornirà un'idea di tutto il resto del film. Con Bane stiamo cercando di dare una sfida fisica a Batman che non ha mai avuto prima. È una sorta di mostro, ma con un cervello incredibile, particolare del personaggio, questo, che non era mai stato indagato prima. Perché le storie dei fumetti sono molto epiche e molto suggestive, e abbiamo preso molto dal modo in cui la storia delle origini di Bruce Wayne è stata evocata. Volevamo dei paralleli a quella nostra idea nella scelta del cattivo. Quindi è un degno avversario. Sentivo che se avessi potuto trovare qualcuno di talento come Tom che accettasse di nascondersi nel personaggio avrei avuto qualcosa di molto speciale. Quello che percepiamo veramente con un grande attore è ogni movimento, ogni gesto della mano, ogni passo. Tom è entrato perfettamente in quest'ottica. È una sfida incredibile eliminare le espressioni del viso in modo che non si possano trasmettere le sensazioni nel modo usuale, e hai solo gli occhi, un po' di cuoio capelluto e le braccia e le gambe. Quello che sapevo è che con Tom avrei avuto qualcosa in cui si ottiene la totalità del personaggio e tanto di quello che sta facendo è molto intuitivo. Ha questa incredibile disconnessione tra l'espressività della voce e l'immobilità del movimento del suo corpo. Ha trovato un modo per interpretare un personaggio che è enorme e potente, ed ha una sorta di calma in se stesso, ma allo stesso tempo è anche in grado di essere incredibilmente veloce, a volte. Imprevedibile. Dà la sensazione di una minaccia crudele, e questo è straordinario, perchè è una cosa molto potente, al di là di quello che io abbia mai immaginato. Questo è ciò che si ottiene lavorando con grandi attori»/span.br /br /L'attesa per i fan si fa sempre più emozionante, e questo salto temporale apre la porta a nuove speculazioni ed aspettative... saremo in grado di arrivare alla prossima estate senza esserci troppo spoilerati il gusto della visione? /p


divFonte: a href="http://www.beyondhollywood.com/the-dark-knight-rises-takes-place-8-years-later-new-pics/?utm_source=scribol&utm_medium=referral&utm_campaign=scribol"beyondhollywood.com/a


/div


www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Quickly engage integrated total linkage whereas backward-compatible methodologies.

Efficiently synergize state of the art interfaces vis-a-vis value-added services. 

Create Website | Free and Easy Website Builder