​CONTATTI


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Sisnero

CONTATTI

Piano9logobianco
Piano9logobianco

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Piccoli brividi 2 - I fantasmi di Halloween

2018-10-23 10:00

Emanuela Di Matteo

Recensioni Film, Commedia, family, piccoli brividi,

Piccoli brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Alla regia Ari Sandel, Oscar per il corto West Bank Story

51121-.jpeg

Piccoli Brividi, il film del 2015 di Rob Letterman, ci aveva deliziati. Originale, spaventoso ma non troppo – ricordiamoci che si tratta di un prodotto destinato ai ragazzini – ironico, con quel tocco di irraggiungibile e rarefatto che hanno i lavori letterari quando diventano cinematografici. Visto il grande successo della serie di libri del terrore per ragazzi, e della sua prima felice trasposizione cinematografica, ecco arrivare un altro film: Piccoli brividi 2 - I fantasmi di Halloween, questa volta per la regia di Ari Sandel, veterano del cinema adolescenziale, vincitore di un Oscar per il corto West Bank Story nel 2005. In questo secondo lungometraggio, troviamo un nuovo trio di ragazzini (interpretato da Madison Iseman, Caleel Harris e Jeremy Ray Taylor). Due di loro, perseguitati dai soliti bulli, come da buon copione, trovano un libro in una sinistra e polverosa casa abbandonata. Si tratta, come capisce subito chi ha visto il primo film, di uno dei manoscritti originali del famoso scrittore R. L. Stine, autore della serie di romanzi che ispira la saga. Ogni suo manoscritto ha una peculiarità: una volta aperto, i personaggi diventano reali, infestanti e invadenti; e non è affatto facile riuscire a rimandarli nel loro mondo.


Stavolta a fare capolino dalle pagine del libro è il pupazzo parlante Slappy, una delle più inquietanti creature che si erano manifestate anche in precedenza. Slappy è l'unico vero mostro che appare in modo attivo nel film, e questo è già un peccato. Licantropi, mummie e vampiri ormai non hanno più nulla da dire ai bambini di oggi e sono ormai giocattoli da film d'animazione. Gli altri mostri appaiono, sì, ma sono più che altro una decorazione di sfondo. Filone relativamente inesplorato, questa bambola assassina in versione young o young adult, ne combinerà di tutti i colori, nel tentativo di far parte di una vera famiglia o di ricrearsela da solo, animando ogni spettro e ogni fantoccio nella serata di Halloween. Apprezzabile e divertente la presenza gli orsetti gommosi assassini.


I colpi di scena ci sono, pur nella prevedibilissima trama, alleggeriti da un tocco di ironia e da qualche risata che arriva anche ai piccoli. C'è la gioia di essere spaventati, di saltare sulla sedia, ma al contempo rassicurati dal profumo di zucchero e dolciumi e dallo scoppiettio dei pop corn. Piccoli brividi 2 - I fantasmi di Halloween funziona egregiamente e fa il suo dovere, ma non coinvolge. Persino l'arrivo, oltremodo atteso, dell'irresistibile Jack Black, nel ruolo dello scrittore Stine, sembra più una comparsata che parte del tessuto narrativo. Una cosa un po' in stile applausi finti. Il comico americano Ken Jeong, nel ruolo del buffo Mr. Chung, diverte ma forse non è utilizzato al meglio. Insomma, in questo secondo film, si è perso qualcosa del potere magico della parola scritta, capace di creare la vita ed interagire con il reale. Il discorso rimane in piedi, ma è retorica.


www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Quickly engage integrated total linkage whereas backward-compatible methodologies.

Efficiently synergize state of the art interfaces vis-a-vis value-added services. 

Create Website | Free and Easy Website Builder