​CONTATTI


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Sisbianco
Sisnero

CONTATTI

Piano9logobianco
Piano9logobianco

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

Via Carlo Boncompagni 30
20139 Milano (MI)
+39 340 5337404
ufficiostampa@silenzioinsala.com

 

SILENZIOINSALA.COM – Più che spettatori
un progetto di Piano9 Produzioni

CONTENUTI IN EVIDENZA

Un Natale al Sud

2016-12-12 11:00

Eleonora Piazza

Recensioni Film,

Un Natale al Sud

Una nuova commedia natalizia, con Massimo Boldi

38091-.jpeg

Un Natale al Sud, del regista Federico Marsicano, è la nuova commedia con Massimo Boldi. Nel cast sono presenti Biagio Izzo, Enzo Salvi e Paolo Conticini, ormai da anni collaudati nel genere del cinepanettone; new entry la cantante e conduttrice Anna Tatangelo, per la prima volta sul grande schermo.


Peppino (Massimo Boldi), carabiniere di Milano, e Ambrogio (Biagio Izzo), fioraio napoletano, trascorrono le feste natalizie nella stessa località turistica insieme alle famiglie. Scoprono che i propri figli, grazie all’applicazione Cupido 2.0, si sono fidanzati con due ragazze provenienti da altre regioni d’Italia, che però non hanno mai avuto la possibilità di incontrare. Per porre fine a queste storie d’amore virtuali, i genitori iscrivono i giovani, a loro insaputa, a una vacanza organizzata dai gestori del sito d’incontri dove le coppie potranno finalmente incontrarsi. E alla vacanza parteciperanno, ovviamente, anche i genitori in incognito.


Anna Tatangelo interpreta la fashion blogger testimonial di Cupido 2.0; Paolo Conticini è l’influencer di turno che, scimmiottando Gianluca Vacchi, ha numerosissimi followers sui social, e sponsorizza l’applicazione. Nonostante entrambi siano corteggiati da tutti sono ancora in cerca dell’amore vero. Grande rilevanza all’interno del film viene data alla tecnologia e a tutte le nuove forme di comunicazione che stanno prendendo sempre più piede, tra giovani e meno giovani. I social network, la continua “condivisione” di se stessi e dei propri pensieri, portano a un disvelamento più rapido della personalità; molto spesso, però, soltanto quella apparente. I figli di entrambe le coppie sono audaci youtubers ma quando davvero incontrano le loro ragazze hanno molte difficoltà a relazionarsi. Cupido 2.0, emulazione di siti d’incontri come Tinder e Badoo, diventa il motore della storia, mostrandoci come a volte questo tipo di app falliscano o viceversa accellerino semplicemente l’avvicinamento e la nascita di una confidenza tra due persone altrimenti sconosciute.


Nonostante questo slancio di modernità il film di Boldi si riconferma uguale ai precedenti, con una trama poco verosimile, dialoghi e toni che a stento riescono a far sorridere. Curioso soprattutto come Un Natale al Sud non abbia in realtà nulla a che fare con il Natale; le Feste costituiscono solo un pretesto per permettere al film di uscire in un periodo dell’anno in cui avrebbe potuto avere un minimo di visibilità. Gran parte della trama è ambientata in una località balneare dai colori sgargianti, popolata di costumi da bagno e piscine; non è un Natale ai tropici (comunque, già fatto), ma è solo palesemente estate.


Volendo sezionare ulteriormente il titolo, il film non ha neanche nulla a che fare con il sud. Le coppie si conoscono in una località innevata di cui non ci viene detto il nome, località che vediamo soltanto nella prima e nell’ultima scena. Quel “Sud” si riferirà al fatto che la coppia milanese entra in contatto con una napoletana? E in quel caso come si può affidare al punto di vista di uno dei personaggi del nord quello che dovrebbe essere un punto di vista condiviso da un’intera sala? Non lo sapremo mai. Ma nei cinepanettoni, purtroppo, è da sempre possibile davvero di tutto.


www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961

www.silenzioinsala.com @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience  | P.IVA 10731440961


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
zhifei-zhou-XO4A1pWBEbE-unsplash

Supporta Silenzio in Sala

Quickly engage integrated total linkage whereas backward-compatible methodologies.

Efficiently synergize state of the art interfaces vis-a-vis value-added services. 

Create Website | Free and Easy Website Builder